Glossario

Glossario
  • ABRASIONE PROFONDA

    Misura la resistenza all’usura. Il pezzo sarà tanto più resistente quanto minore è il valore indicato.

  • ALZATA DI GRADINO

    Parte frontale tra gradini, si posiziona in verticale.

  • ARGILLA

    È la materia prima utilizzata per la produzione di ceramica.

    Le sue caratteristiche più importanti sono: plasticità, indurimento durante l’asciugatura, l’acquisizione di una forma rigida dopo la cottura, restringimento durante l’asciugatura e la bruciatura.

  • ASSORBIMENTO DI ACQUA

    Esprime la porosità del pezzi. Questa caratteristica è fondamentale visto che distingue la tipologia di ceramica (esempio: pezzi a basso assorbimento saranno classificati come gres porcellanico, mentre una porosità più alta è tipica dei rivestimenti in monoporosa).

  • Amaciado

    Con metà del processo di lucidatura, questo prodotto riflette la luce ma non l'immagine, ha una superficie liscia ed è sempre levigato.

  • Antiderrapante

    Prodotto con una superficie ruvida, mediante l’applicazione di tessuto e/o ghiaia, che gli conferisce caratteristiche antiscivolo; più alto è il valore R, più il materiale è antiscivolo.

  • CALIBRO

    Tolleranza dimensionale per pezzi di un medesimo lotto di fabbricazione, che normalmente è espresso in misura centrale +/- tolleranza.

  • COEFFICIENTE DI DILATAZIONE TERMICA LINEARE

    È la variazione dimensionale reversibile che qualsiasi materiale può soffrire in funzione della temperatura.

  • CUORE NERO

    A volte nello spessore del materiale ci può essere un colore diverso ed esso risulta dalla degassificazione del pezzo nella sua fase di produzione. Si tratta di accumulati che non sono stati espulsi. Questa situazione non interferisce per nulla sulle caratteristiche tecniche del pezzo.

  • DETONALIZZAZIONE

    La tonalità cromatica dei pezzi ceramici cambia da un pezzo all’altro in funzione del tipo di prodotto.

  • DIMENSIONE

    I lotti produttivi possono presentare inevitabili differenze dimensionali che in nulla danneggiano l’applicazione del materiale con relativo giunto minimo. Le dimensioni indicate sui cataloghi e le casse sono misure nominali. Occorre quindi consultare le misure reali sulla tabella dei calibri.

  • GIUNTI DI POSA

    Oltre all’aspetto estetico hanno la funzione di assorbire le deformazioni che si formano sui supporti; impedire lo sviluppo di tensioni tra i pezzi ceramici; attenuare alcune caratteristiche tecniche inerenti al materiale, in particolare curvature diverse e piccole differenze dimensionali, facilitando così l’applicazione e l’eventuale rimozione successiva di pezzi.

  • GIUNTI PERIFERICI

    Sono utilizzati nella giunzione di pareti e pavimenti. Salvo rare eccezioni, deve essere previsto un giunto di almeno 3mm tra l’ultima fila di pezzi ceramici e la parete, e anche rispetto a travi verticali.

    Questo giunto è in contatto con la collacemento. Può essere ignorato per superfici di lavoro inferiori a 7 m2.

  • GIUNTO

    È lo spazio tra due o più pezzi di ceramica.

  • GRADINO RINFORZATO

    È un gradino in cui lo spessore dello spigolo è superiore a quello del pezzo.

  • GRADINO RINFORZATO INOX

    È un gradino in cui lo spessore dello spigolo è superiore a quello del pezzo con due inserti in inox.

  • GRADINO SOLCATO

    Pezzo di gradino con inserti negativi.

  • LEVIGATURA

    Superficie lucida ottenuta tramite processo di abrasione tramite mole per levigatura, processo identico a quello della pietra naturale. Provoca effetto specchio. È sempre rettificato.

  • Lotto

    Indica la tonalità cromatica che caratterizza una determinata produzione.

  • MODULARIETÀ

    Possibilità di applicare pezzi ceramici con dimensioni diverse, rispettando un giunto di 2 mm.

  • MONOCOTTURA

    Processo di fabbricazione dei pezzi in ceramica cotti una sola volta.

  • Microbisellato

    Spigolo di 0,3 mm situato sulla zona superiore del pezzo.

  • Monoporosa

    Ceramica applicabile solo nei rivestimenti interni.

  • Natural

    Stato di cottura finale, tocco secco e assenza di spigoli vivi (bordi) levigati.

  • Naturale Rettificato

    La stessa finitura del prodotto naturale ma con gli spigoli (bordi) rettificati.

  • ORTOGONALITÀ

    Verifica se i bordi di ceramica sono perpendicolari tra di loro.

  • PAVIMENTO

    Materiale applicato sul pavimento.
    
Un pavimento soddisfa requisiti estetici ma ha anche funzioni tecniche, dato che può conferire al pavimento la protezione necessaria per resistere alle varie sollecitazioni cui verrà soggetto.
    
I pavimenti possono essere applicati all’interno o all’esterno a seconda delle loro caratteristiche. In quest’ultimo caso, devono essere particolarmente resistenti agli agenti atmosferici per evitare il deterioramento della superficie nel corso del tempo.

  • PLANARITÀ

    A causa dell’inerente processo di fabbricazione i pezzi ceramici presentano obbligatoriamente una curvatura, la quale può essere concava o convessa.

  • Porcellanato a massa colorata

    Ceramica a basso assorbimento applicabile in un contesto commerciale moderato.

  • Porcellanato smaltato

    Ceramica a basso assorbimento applicabile in qualsiasi zona residenziale o commerciale a traffico moderato.

  • RESISTENZA AL GELO

    Misura la capacità di resistenza dei pezzi ceramici all’azione del gelo in ambienti umidi e temperature inferiori a 0ºC.

  • RESISTENZA ALLA FLESSIONE

    Misura la capacità del pezzo ceramico di sopportare cariche statiche e dinamiche. Il pezzo sarà tanto più resistente quanto maggiore è il valore indicato in N/mm2.

  • RESISTENZA ALLE MACCHIE

    Misura la resistenza alle macchie dei pezzi ceramici. Questa caratteristica è particolarmente importante per i pezzi levigati. Elementi quali graffite, malte dai colori vivaci / scuri e pennarelli colorati possono macchiare in modo irreversibile i pezzi ceramici.

  • RESISTENZA ALLO SCIVOLAMENTO

    È una caratteristica di sicurezza che valuta il coefficiente di attrito tra due superfici. Viene nella maggior parte dei casi espressa da 2 norme: DIN 51130 e DIN 51097.

  • RESISTENZA CHIMICA

    Misura la capacità dei pezzi ceramici di sopportare attacchi con acidi o basi.

  • RETRO

    Parte posteriore del pezzo ceramico.

  • RETTILINEARIETÀ DEGLI SPIGOLI (BORDI)

    Verifica se i lati del pezzo di ceramica sono retti.

  • RIVESTIMENTO

    Materiale applicato sulle pareti.

    Un pavimento deve soddisfare requisiti estetici ma ha anche funzioni tecniche, dato che conferisce una maggiore impermeabilizzazione alla parete.

    

I rivestimenti possono essere applicati in interni o esterni a seconda delle loro caratteristiche. In quest’ultimo caso devono essere particolarmente resistenti agli agenti atmosferici per evitare il deterioramento della superficie nel corso del tempo.

  • SCELTA

    Tipo di scelta che riflette la qualità del prodotto:



    1ª scelta – pezzi ceramici senza difetto.

    Commerciale – pezzi ceramici con lievi difetti visivi.

    3ª scelta – pezzi in ceramica con difetti.

  • SOLCATURA

    È un solco con 2mm di profondità nel pezzo del gradino, aiuta a creare attrito.

  • SPESSORE

    Indica l’altezza del pezzo.

  • STONDAMENTO

    Finitura arrotondata utilizzata sulla zona superiore degli zoccoli e dei gradini.

  • TERZO FUOCO

    Denominazione abitualmente utilizzata per le decorazioni.

  • TONALITÀ

    Tono cromatico dei pezzi ceramici (più scuri o chiari).

  • Touch

    Materiale con finitura opaca dal tocco morbido. È sempre levigato.

  • ZOCCOLO ARROTONDATO

    Zoccolo arrotondato nella parte superiore e base rettilinea. Si posa sopra il materiale che forma il pavimento.

  • ZOCCOLO CURVO

    Zoccolo con base curva disegnato per non accumulare detriti e facilitare la pulizia. Normalmente impiegato in ospedali, laboratori, cucine industriali.

    Si posa direttamente sul pavimento appoggiato al pezzo base.



    Nota: può presentare differenze di tonalità rispetto al pezzo ceramico base, dato che viene elaborato a partire da una diversa produzione.

Newsletter

Sii consapevole delle nostre novità! ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER.

Portoghese

Inglese

Spagnolo

Francese

Tedesco

Russo

Italiano

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Love Tiles

Preferiti

A Enviar...

Collezioni