Cersaie 2018: quando i percorsi dell'architettura si intersecano con il design

07/10/2018

Cersaie 2018: quando i percorsi dell'architettura si intersecano con il design

Settembre segna l’arrivo della più grande fiera internazionale di Bologna, un evento che mostra le principali tendenze di pavimenti e rivestimenti in ceramica, abbinata a spazi che decostruiscono e rivoluzionano l’immaginario di importanti fiere e mostre.

Il 2018 è stato un anno unico per Love Tiles. Nel compiere il suo primo decennio di esistenza, ha voluto mostrare il lato più irriverente e recalcitrante. E il Cersaie non ha sfuggito al suo raggio d’azione. La disposizione dello stand è basata su una simbiosi tra influenze contemporanee e contributi di architettura e ingegneria. All’interno possiamo vedere, su larga scala, archi che si incrociano e si collegano in linee curve di ceramica.

Il Cersaie sarà anche il palcoscenico per la rivelazione delle nuove collezioni di Love Tiles. Dopo la presentazione di Timber e Metallic allo showroom di Lisbona quest’anno, Arise e Genesis sono le nuove scommesse degli ultimi quattro mesi. Arise nasce dall’ispirazione ai materiali in cemento e pietra, mentre Genesis presenta una versatilità di strutture e colori.

Newsletter

Sii consapevole delle nostre novità! ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER.

Portoghese

Inglese

Spagnolo

Francese

Tedesco

Russo

Italiano

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Love Tiles

Preferiti

A Enviar...

How to make a floor plan:

Collezioni